Instapage. Creare landing page con MailChimp

Condividi su:

L’applicazione web per l’invio di newsletter è ricca di plugin ed estensioni che consentono di integrarlo come servizio in altri web tools presenti in Rete. Per chi vuole realizzare una landing page per la promozione di prodotti e servizi può utilizzare il servizio Instapage che tra le altre funzionalità permette di interfacciarsi ed integrare le liste di contatti presenti su Mailchimp. Quando un utente utilizzerà il modulo email  presente nella landing page creata, il suo nominativo verrà aggiunto nella lista presente su Mailchimp ed indicata durante l’editing della pagina.

Ci si può registrare ad Instapage tramite un account Google oppure indicando nome, email e password. Si avranno 30 giorni di utilizzo per l’abbonamento gratuito per poi passare ad aggiornamenti a pagamento che partono da 29 dollari al mese.

 

 

Realizziamo una landing page con Instapage

Dopo aver effettuato il login si potrà creare una nuova landing page. Si potrà selezionare un template tra quelli disponibili oppure utilizzarne uno vuoto da riempire con elementi testuali, multimediali e moduli.

Se è la prima volta che farete il login verrete indirizzati alla creazione della vostra prima pagina, invece, se già avrete realizzato una pagina, verrete indirizzati al vostro pannello utente con tutti i progetti già realizzati e dovrete cliccare su Create New Page per creare una nuova pagina.

 

Instapage. Il Pannello Utente
Instapage. Il Pannello Utente

 

I template gratuiti che è possibile selezionare sono divisi in categorie, vi sono quelli per i lead gen divisi in step ma anche quelli per segnalare eventi come webinar o per indirizzare l’utente a cliccare su un bottone/call to action.

Dopo aver selezionato il Tema, dobbiamo immettere un Titolo della pagina ed iniziare a modificarla. Ogni elemento testuale e grafico potrà essere modificato. In alto a destra ci sarà la possibilità di salvare il progetto (Save), avere un’anteprima delle modifiche (Preview) o pubblicare il progetto (Publish). I tasti Undo e Redo ci consentiranno di cancellare le modifiche e ritornare sui nostri passi.

Il alto a sinistra invece potremo avere una rappresentazione della pagina che stiamo creando, in modalità Desktop o Mobile. Cliccando su Settings, imposteremo molti parametri inerenti la pagina che stiamo creando tra cui l’associazione con Google Analytics e account Social, diversi parametri SEO e la modifica dello sfondo e dei caratteri. Tra le opzioni di questa sezione, alcuni parametri sono solo per account a pagamento.

 

La sezione Settings di Instapage
La sezione Settings di Instapage

 

Cliccando, invece, su Add New possiamo inserire diversi elementi testuali, multimediali e moduli aggiuntivi come altri pulsanti, mappe di Google, paragrafi, foto, video, un timer od anche del codice html/css personalizzato.

 

Le possibilità date dal tasto Add New
Le possibilità date dal tasto Add New

 

Cliccando su Publish si pubblicherà la pagina. Di questa potremmo editarne la URL (tasto More e poi Edit URL) con una personalizzata e potremmo analizzarne le performance di visualizzazione e click, ad esempio, nella sezione Analytics.

 

Opzioni possibili sul progetto pubblicato
Opzioni possibili sul progetto pubblicato

 

Molto importante è la sezione My Account che troviamo in alto a destra. Da qui possiamo cliccare su Integrations ed associare Instapage ai nostri account MailChimp, GetResponse, GoToWebinar ed altri servizi. Con l’associazione a questi servizi potremmo, ad esempio, associare il  modulo email della landing page,  ad una determinata lista di Mailchimp così che gli indirizzi email vengano in essa aggiunti in automatico. Sempre da My Account possiamo indicare i domini su cui appariranno le landing pages (Domains) ed aderire ad un programma di affiliazione come Publisher per guadagnare sugli iscritti a Instapage (Affiliates).

 

La sezione Integrations del menu My Account
La sezione Integrations del menu My Account

 

Per avere un esempio di landing pages realizzata con Instapage cvi riporto una associata ad un mio corso i cui iscritti andranno a finire in una mia lista su Mailchimp. La pagina è molto semplice  ma voi potrete riempirla di più elementi e renderla più accattivante.

Esempio di Landing page

 

Per chiunque voglia imparare ad utilizzare Mailchimp per le proprie campagne di Email Marketing può acquistare il corso Email Marketing con Mailchimp oppure iscriversi alla newsletter del sito (in alto a destra) per ricevere sconti su questo ed altri corsi.

 

 

Dati tecnici e di utilizzo

  • Urlhttps://instapage.com/
  • Licenza: Gratuito per 30 giorni. A pagamento da 29 dollari al mese.
  • Difficoltà: Media

 

Roberto Santoli

Web Content Specialist e consulente SEO freelance.  Pianifico e realizzo campagne di Content Marketing e SEO per i miei clienti ed il mio network.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Subito per te un ebook

Iscriviti alla nostra Newsletter

Subito per te un ebook

Ricevi risorse esclusive nella tua casella di posta (no spam, max 1 news/sett.)

Grazie per esserti iscritto/a alla newsletter. A breve riceverai l'ebook ed altre offerte esclusive.