[Tiny Tools] Facebook Like Analyze. Analisi geografica dei like

Condividi su:

Facebook Like Analyze è un web tool gratuito che ci consente di ricevere delle statistiche inerenti la nostra pagina Facebook aziendale o quella dei nostri concorrenti e di rappresentarli suddividendoli a seconda degli Stati da cui provengono gli utenti che hanno messo i like. 

 

Analizziamo una pagina Facebook con Facebook Like Analyze

 

Giunti nella home page dell’applicazione web, dovremmo inserire l’ID della pagina da analizzare.

Facebook Like Analyze . Home page
Facebook Like Analyze . Home page

Per trovare l’ID della pagina Facebook, visualizziamo in Facebook la nostra pagina e sfioriamo con il mouse, la voce “Invita i tuoi amici a mettere “Mi piace” sulla Pagina”, ci apparirà nella parte bassa del nostro browser, un indirizzo web con un codice numerico (ve lo mostriamo accerchiato nella figura sottostante).

L'ID della pagina Facebook da copiare nel web tool
L’ID della pagina Facebook da copiare nel web tool

Scriviamo questo codice ed inseriamolo nel box testuale centrale dell’applicazione web e clicchiamo, infine sul tasto ANALYZE.

L'ID inserito nel box di Facebook Like Analyze
L’ID inserito nel box di Facebook Like Analyze

Attendiamo l’elaborazione dei dati ed ecco che ci uscirà un grafico a torta con tutti gli Stati dai quali la pagina Facebook ha ricevuto dei like. Oltre al grafico, noteremo anche una tabella con il conteggio dei like ed il totale. Possiamo selezionare una vista 2D e 3D del grafico a torta.

Il grafico e la tabella dei risultati della ricerca di Facebook Like Analyze
Il grafico e la tabella dei risultati della ricerca di Facebook Like Analyze

A questo punto l’applicazione web non ci dà nessuna opzione per esportare né il grafico e né la tabella per cui dovremmo selezionare manualmente i dati della tabella e copiarli nelle celle di un foglio Excel o Drive mentre per il grafico dovremmo catturare la schermata premendo il tasto STAMP della nostra tastiera e Incollare l’immagine in un programma di fotoritocco dal classico Paint di Microsoft, al Picture Manager di Microsoft Office fino al Photoshop della Adobe ed elaborare l’immagine.

Infine, possiamo fare una nuova analisi cliccando sul pulsante New Query.

Dati tecnici e di utilizzo

 

Roberto Santoli

Web Content Specialist e consulente SEO freelance.  Pianifico e realizzo campagne di Content Marketing e SEO per i miei clienti ed il mio network.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Subito per te un ebook

Iscriviti alla nostra Newsletter

Subito per te un ebook

Ricevi risorse esclusive nella tua casella di posta (no spam, max 1 news/sett.)

Grazie per esserti iscritto/a alla newsletter. A breve riceverai l'ebook ed altre offerte esclusive.